Come organizzare la sala d’attesa in officina

Come organizzare la sala d’attesa in officina

Semplici consigli per organizzare un’accogliente sala d’attesa nella vostra officina

Confusione e disordine difficilmente passano inosservati quando si parla di ambienti volti ad offrire un servizio e questo, naturalmente, è vero anche per gli spazi che avete deciso di dedicare alla vostra attività di autofficina. È bene ricordare che la vostra officina non si riduce solamente agli ambienti dove effettivamente si opera sulle automobili, bensì racchiude in sé anche quegli spazi all’interno dei quali i clienti si interfacciano con la vostra realtà, sia quando comunicano direttamente con voi sia quando hanno la necessità di aspettare in officina per qualsivoglia ragione. Proprio per questo motivo oggi vogliamo parlare di come organizzare una sala d’attesa in officina che sia confortevole adeguata per i vostri clienti.

L’importanza della sala accoglienza nella vostra officina

Non prendere in considerazione l’importanza di un‘area deputata all’accoglienza potrebbe sortire effetti piuttosto negativi per la vostra impresa di autoriparazione. L’impatto visivo ha un’importanza rilevante sui vostri clienti ed è fondamentale presentarsi al meglio. La vista è il senso che più ci influenza nel giudizio e offre una prima percezione che, se negativa, difficilmente viene modificata in un secondo momento. Anche se siete maestri nella riparazione dei veicoli, la mancanza di uno spazio ben pensato per ricevere i clienti può lasciare in loro un’impressione negativa. Sarebbe un peccato se questo dovesse adombrare quelli che sono il vostro know-how e le vostre qualità. Si tratta infatti di un importante “biglietto da visita” che dimostra le molteplici sfaccettature della vostra professionalità.

Come arredare la sala d’attesa

Come organizzare la sala d’attesa in officina
Sala d’attesa in officina

Organizzare lo spazio dedicato alla sala d’attesa per i clienti della vostra officina è di fondamentale importanza, anzitutto per dimostrare che avete il dovuto rispetto per la vostra clientela.

Se il primo impatto arriva guardando l’esterno della vostra attività è altrettanto vero che un ingresso curatoarredato con gusto può fare la differenza. Predisporre un’entrata separata per i clienti è di certo un consiglio utile. Tenere questo spazio sempre pulito e arredato in forma semplice ma accattivante, dotandolo di qualche comfort, lascerà un’impressione positiva a chi vi visita per la prima volta.

Anche dedicare una piccola area della sala d’attesa ai bimbi può fare la differenza. Quanti clienti vengono accompagnati dai propri figli! È sufficiente un piccolo tavolino con pastelli e disegni di auto da colorare che si possono trovare on-line, qualche libretto da leggere o lasciare a disposizione qualche modellino di macchinina per giocare. Sarà tutto perfettamente coordinato con la vostra attività. Sono piccoli gesti che vi faranno fare bella figura. E per chi vuole osare, un consiglio è di lasciare un piccolo questionario di gradimento sulla vostra officina. Vi permetterà di capire cosa i vostri clienti pensano di voi e ricevere spunti per sviluppare una buona gestione della vostra attività di autoriparazione.

Offrire un’immagine “seria” e professionale anche degli ambienti di lavoro è il piede giusto per cominciare: perché, talvolta, la forma può essere anche sostanza!

Scarica l’infografica con i consigli per realizzare una bella sala d’attesa nella vostra officina

Qui vi proponiamo un’infografica che potete scaricare gratuitamente! Troverete alcuni accorgimenti semplici ma efficaci che vi aiuteranno a rendere la vostra sala d’attesa in officina un ambiente che rappresenta tutti gli aspetti migliori della vostra realtà imprenditoriale.

Continuate a seguirci per scaricare nuovi materiali utili in futuro!

Condividere
Stampa

Une réponse à « Come organizzare la sala d’attesa in officina »