Come aumentare il fatturato in officina durante l’estate

come aumentare il fatturato in officina durante l'estate

Estate significa vacanze. Vacanze spesso significano viaggi in auto e quando si parla di auto…entrate in gioco voi e la vostra officina! Nel nostro precedente articolo vi abbiamo svelato un po’ di trucchi digitali per approfittare di questo periodo e aumentare il fatturato in officina durante l’estate.

L’estate non è ancora finita e quindi pensiamo che qualche altro consiglio vi possa tornare utile per attirare quei clienti che ancora non sono passati da voi o che non hanno pensato di far controllare il proprio veicolo prima di partire per le meritate ferie.  

Se la volta scorsa ci siamo dedicati alle tecniche per promuovere la vostra officina avvalendosi degli strumenti disponibili online (se vi siete persi il nostro articolo vi consigliamo di darci un’occhiata), come il vostro sito web, i canali social e l’e-mail marketing, pensiamo che anche una campagna offline, pur essendo forse più discreta, possa giocare un ruolo importante nelle vostre attività per aumentare il fatturato in officina durante l’estate. 

Promo offline: un modo per aumentare il fatturato in officina durante l’estate 

La sala d’attesa può aiutarvi a fare pubblicità 

Partiamo dal primo momento di reale contatto tra i clienti e la vostra attività: il loro arrivo in officina. Dopo aver parcheggiato l’auto il primo ambiente con il quale si interfacceranno è la sala d’attesa. Oltre a suggerirvi di organizzarla in modo tale da renderla confortevole (con questo caldo, ad esempio, avete pensato a come rinfrescarla un po’?), vi invitiamo a usarla come un’utile vetrina per promuovere i vostri servizi. Chi aspetta di parlarvi inevitabilmente si guarderà intorno per passare il tempo. Perché quindi non appendere alle pareti dei poster che promuovano l’importanza di fare un check-up estivo in officina? Se li sceglierete di qualità, non solo saranno un ottimo modo per farvi pubblicità, ma saranno anche un simpatico elemento di arredo. Potreste fare lo stesso anche con delle piccole brochure o cartoline da lasciare vicino alle riviste che avete messo a loro disposizione.

L’accettazione come momento per aumentare il fatturato in officina 

Terminato il tempo di attesa si arriva alla fase dell’accettazione. Questo momento è molto importante perché stabilisce il reale momento in cui voi e i vostri clienti vi interfacciate personalmente. Dopo aver concluso le consuete procedure, potete approfittare di questa occasione per spiegare a voce l’importanza di un check-up estivo e consegnare loro dei coupon da utilizzare alla visita successiva. I coupon possono promuovere qualsiasi cosa vogliate: dalla ricarica del clima, a un controllo completo degli pneumatici.  

Se siete fortunati e il cliente si dimostra subito interessato a fissare un appuntamento da voi, avere un gestionale d’officina come GTA Pro con la sua agenda integrata vi aiuterà a trovare subito il momento giusto per farli tornare. Non solo: se si tratta di clienti fedeli avrete tutto lo storico del loro veicolo a portata di click e quindi potrete consigliare loro i servizi che realmente servono per completare con successo il loro check-up estivo.  
Ora, è vero che vi abbiamo appena consigliato di consegnare loro i vostri coupon promozionali a mano, ma nulla vi vieta di mandarli anche via e-mail a tutto il vostro database clienti. Allegateli, magari, al template di e-mail che potete scaricare da qui.  

Lasciate un piccolo dono una volta terminato il lavoro 

Per fidelizzare ulteriormente i clienti potete anche pensare di lasciare nella loro auto un piccolo regalo per ringraziarli della fiducia accordata. Non è sempre necessario fare le cose in grande e tante volte questi semplici gesti sono più che sufficienti per lasciare una buonissima impressione.  
Potete pensare di regalare qualcosa che abbia a che fare con l’estate, come ad esempio un profumatore per auto a tema, o anche semplicemente un biglietto dove li ringraziate e magari li invitate a tornare da voi per il cambio gomme invernale. 

Cosa fare se il lavoro extra termina? 

Tutte questa attività vi aiuteranno sicuramente ad attirare qualche cliente in più in officina. È inevitabile però che possa sopraggiungere un momento di maggiore calo e tranquillità, ma questo non deve scoraggiarvi! Anche se così può sembrare, aumentare il fatturato in officina durante l’estate non è necessariamente raggiungibile solo attraverso lavoro extra. In realtà, i momenti di calma servono anche per ricaricare le batterie vostre e dei vostri collaboratori, nonché per interessarsi a questioni che magari durante il resto dell’anno trovano poco spazio nella vostra fitta agenda. Ne abbiamo parlato ampiamente nel nostro articolo su cosa fare quando c’è poco lavoro in officina e vi consigliamo di darci un’occhiata. D’altronde, il successo della vostra attività dipende da molti fattori che non sono sempre legati ai lavori di riparazione veri e propri. 

Se questo articolo vi è interessato vi consigliamo di scaricare gratuitamente il materiale che abbiamo preparato per voi: troverete due poster di diverse dimensioni da appendere in officina, nonché dei coupon da consegnare a mano o da inviare via e-mail al vostro database clienti. 

Scaricate il materiale gratuito per la vostra officina

    I dati personali raccolti sono trattati da Autronica, CF 01778000305. Essi sono necessari per elaborare la sua richiesta e vengono registrati nei nostri archivi. Autronica o qualsiasi società del gruppo Infopro Digital può utilizzare questi dati per offrirvi, per conto loro o dei loro clienti, prodotti e/o servizi utili alla vostra attività professionale o per includervi in elenchi professionali. Per esercitare i suoi diritti, per opporsi o per saperne di più consulti le nostre: Informazioni sulla protezione dei dati personali.

    Condividere
    Stampa

    Les commentaires sont fermés.